Quante volte picchiettare ogni punto?

Quante volte picchiettare ogni punto? Nel Video-Tutorial spiego chiaramente il motivo per cui picchiettare un certo numero di volte ogni punto.

La domanda che ricevo spesso soprattutto dopo un corso, è

Quante volte picchiettare ogni punto?

in quanto non ci si fa molto caso ma diventa importante quando si inizia a lavorare da soli.

Come da protocollo, seguendo il Manuale Originale, bisogna picchiettare ogni punto da 7 a 9 volte. Questo tempo è già sufficiente per stimolare il meridiano in questione.

È sufficiente picchiettare ogni punto un determinato numero di volte?

Come approfondisco nel Video-Tutorial, questa precisione numerica è vera ma non è così necessaria. Ci sono altri parametri da seguire per essere sicuri di aver fatto un buon lavoro sui nostri meridiani.

Lavorare sul presente

È importante riuscire a lavorare sul presente anche se si trattano ricordi passati o traumi subiti tanto tempo fa.

Accettare il problema

Di fondamentale importanza è anche rimanere sul problema, accettarlo e riconoscere che un problema c’è. Questo naturalmente non vuol dire subirlo anzi… vuol dire prendersi la responsabilità della propria vita e iniziare a risolverla magari proprio partendo da piccoli (!) problemi.

Imparare EFT è semplice!

EFT è una tecnica semplice ed efficace ma bisogna impararla e soprattutto applicarla ai nostri problemi oltre che picchiettare ogni punto. Solo con la pratica e la costanza avremo dei risultati che ci sorprenderanno ogni volta!

Guarda i tutorial e applica immediatamente EFT su di te!

Arrivederci al prossimo Video-Tutorial! 😉

Vuoi essere il primo a lasciare un commento? Il prossimo Video-Tutorial potrebbe essere dedicato a te!

Guarda anche gli altri Video-Tutorial!

Per informazioni, per lasciare la tua testimonianza, per dare l’adesione ad un Workshop chiama il numero 328/1995056 o Scrivi a info@francaliberatore.it.
Nota importante
EFT è una tecnica per il benessere psico-fisico e non intende in nessun modo sostituire pratiche mediche o psicologiche che sono di pertinenza di medici e psicologi.