La tecnica per utilizzare EFT è molto semplice e consiste nella stimolazione dei principali meridiani del corpo, i punti di EFT, rimanendo focalizzati sul problema che si vuole risolvere.

 

Eft

Eft Puglia

 

La procedura base comprende queste fasi:

– Individuazione del problema
– Misurazione dell’intensità del problema  generalmente da 0 a 10 
– Preparazione, da ripetere per tre volte:

Con le dita picchiettare sul punto Karate verbalizzando il problema individuato, in questo modo

ANCHE SE (problema) IO MI AMO E MI ACCETTO COMPLETAMENTE E PROFONDAMENTE

 

– Eseguire la sequenza:

Picchiettare o massaggiare tutti i punti mentre si ripete il problema e per il tempo in cui si dice la frase.

 

sopra la testa (dire: Questo problema)

inizio interno del sopracciglio (Questo problema)

lato occhio (Questo problema)

sotto occhio (Questo problema)

sotto naso (Questo problema)

sopra il mento (Questo problema)

clavicola alternata sporgenza destra e sinistra (Questo problema)

sotto ascella (Questo problema)

sotto seno (Questo problema)

ogni dito alla base ungueale come puoi vedere nell’immagine dicendo la frase ogni volta che si cambia dito.

– Al termine di un “giro” di EFT si procede nuovamente alla misurazione dell’intensità da 0 a 10 per comprendere la variazione dell’intensità che può avere tre differenti risultati:

1. è diminuita

2. è aumentata

3. è rimasta invariata.

Rifare tanti giri di EFT quanti servono a portare l’intensità a zero.

Buon picchiettamento a tutti

 

 

Vuoi partecipare ai gruppi di EFT a Lecce? Telefona allo 328/1995056 e prenota il tuo posto!