effetto apex1Attenzione! Il tranello dell’Effetto Apex

Che cos’è l’Effetto Apex?

L’Effetto Apex è una reazione talmente frequente che necessita di un articolo a sé!

Ecco la spiegazione.

L’Effetto Apex è la tendenza da parte del cliente a spiegare in modo diverso da EFT gli ovvi risultati che ottiene dando delle spiegazioni magari più contorte o fantasiose all’improvvisa scomparsa di sintomi che magari hanno reso la vita difficile.

Il velocissimo risultato con cui EFT ci sorprende spesso viola in modo profondo il nostro sistema di credenze per cui un dolore o una situazione stressante deve impiegarci tanto tempo e tanta sofferenza per andare via!

Queste sono le parole del fondatore di EFT Gary Craig che nel manuale avverte chi volesse diventare operatore di questo strano comportamento!

[…] Vi fornisco un esempio: ho dimostrato queste tecniche molto spesso, durante conferenze, a gente che non ne sapeva niente, chiedendo la collaborazione di 5 o 10 persone del pubblico; in pochi minuti almeno l’80% di questi volontari presentava in modo palese grandi miglioramenti, o perfino l’eliminazione di problemi fisici o emotivi; le paure scemavano, i mal di testa sparivano, respiravano meglio, i traumi emotivi se ne andavano; a quel punto chiedevo al pubblico “Chi, qui nella sala, è scettico a proposito di questa cosa?” e invariabilmente almeno la metà della gente presente in sala alzava la mano. Allora chiedevo se pensassero che i cambiamenti avvenuti fossero reali, lì mi rispondevano di sì, perché i volontari erano degli sconosciuti per me, ma in sala c’erano i loro parenti o amici che constatavano cosa era successo; quando poi chiedo “allora perché siete scettici?” mi arrivavano bordate di ragioni per le quali c’erano stati quei miglioramenti…
– Mi hanno detto che ipnotizzo la gente. […] – Mi hanno detto che era solo pensare corretto. Anche se non hanno mai visto il pensare positivo apportare questo tipo di cambiamento e così in fretta.
–  Mi hanno detto che è perché la gente ha avuto la volontà di superare i propri problemi, […] Ma allora perché non avevano superato i loro problemi prima di venire sul palco.
– Mi hanno detto che non potrà durare, dato che non esiste qualcosa del genere “trattare velocemente”. Però prendono medicine, come la penicillina, per “trattare velocemente” altre cose.
– Mi hanno detto che le tecniche di picchiettamento distraevano la mente della gente dai loro problemi. Questo non tiene conto del fatto che bisogna “sintonizzarsi” su un problema se si vuole che l’EFT funzioni; è esattamente l’opposto della distrazione.
Ma la cosa veramente intrigante circa questo fenomeno è che: nessuna delle ragioni che giustificassero i miglioramenti prendeva in considerazione l’EFT.
Che strana reazione; si potrebbe pensare che, dopo averne visto gli inequivocabili benefici, la gente mi dovrebbe bombardare di domande a proposito di come funzionino le tecniche, per capire meglio il tutto. Invece la gente tende ad ignorare il processo dell’EFT e mi fornisce altre spiegazioni, non chiedono a me cosa è successo, me lo dicono loro invece. Tutti pescano nel bagaglio delle loro conoscenze ed esperienze e stabiliscono un legame fra quello che è appena successo con quello che “già sanno essere una verità”. Visto che l’EFT non fa ancora parte di quel bagaglio (non per molto) hanno difficoltà a stabilire una relazione. Adesso so come si dovevano sentire gli scienziati dei tempi passati quando cercavano di spiegare ai credenti nella teoria della Terra piatta che la Terra in realtà è rotonda. Non succede praticamente mai che qualcuno mi dica “Oh…è proprio come lei ha detto. Lei ha riequilibrato il loro sistema energetico mentre erano sintonizzati sul loro problema e così ne ha eliminato la causa”. Ma è proprio quello che è successo. È esattamente quello che ho spiegato al pubblico, nella mezz’ora precedente, che sarebbe successo. È la sola cosa che sia successa nei pochi minuti in cui la gente era sul palco ed è anche la sola cosa che ha provocato i cambiamenti. In passato ero molto critico verso quest’atteggiamento e pensavo che la gente fosse aggressiva, testarda o stupida; mi chiedevo “Ma perché non riescono a vedere una cosa ovvia?” Col tempo constatai che la gente non era aggressiva o testarda o stupida, perché la stessa reazione mi veniva da persone di ogni tipo, poco importa che fossero conducenti di autobus o laureati. Alcuni dei miei migliori amici mi davano una “spiegazione qualunque” a mò di contentino e facevano qualche risatina repressa sui picchiettamenti. Molto spesso perfino le persone che avevano avuto i cambiamenti ne davano il merito a qualcosa d’altro; di regola si tratta di qualcosa che non c’entra proprio niente, tipo un recente terremoto o un aumento di paga appena ricevuto.
Però nessuno negava che il cambiamento fosse avvenuto o che fosse successo mentre facevano l’EFT.
Semplicemente la gente non riesce a vedere il legame con le tecniche di picchiettamento, non riescono a prenderlo in considerazione, non appare loro logico, devono trovare un’altra spiegazione. Il dottor Roger Callhan che per primo mi introdusse a queste procedure lo chiama problema APEX.

Estratto dal
Manuale di Gary Craig
Fondatore di EFT

Ecco perchè è necessario a volte scrivere i propri sintomi e l’intensità del dolore o del fastidio.

Potremmo facilmente dimenticare di averli mai avuti e questo sarebbe un bene, ma non attribuire il merito alla tecnica EFT subendo l’Effetto Apex potrebbe voler dire non utilizzarla su altri problemi negandoci la possibilita di raggiungere quella Pace Interiore a cui tutti aspiriamo!

Buon picchiettamento a tutti!

Per approfondire puoi leggere questo articolo.

Naturopata Franca Liberatore
Operatrice e Insegnante di EFT
Specialista nella risoluzione degli Stati Cronici

Appartieni ad un’Associazione o ad un Centro Benessere o fai semplicemente parte di un gruppo di amici curiosi e vuoi organizzare un Workshop di EFT nella tua città o nel tuo paese? Chiama il numero 328/1995056 oppure compila il form per essere contattato.
Per partecipare ai gruppi settimanali di EFT, ai Workshop o ai Seminari a Lecce e Provincia o per info chiama il numero 328/1995056 oppure compila il form per essere contattato.
Nota importante
EFT è una tecnica per il benessere psico-fisico e non intende in nessun modo sostituire pratiche mediche o psicologiche che sono di pertinenza di medici e psicologi.